Chi è Roger Abrantes: è nato in Portogallo nel 1951. E’ laureato in filosofia ed ha conseguito 
un Dottorato di Ricerca in Biologia Evolutiva ed Etologia. E’ Preside di Facoltà e Direttore 
Scientifico dell’”Ethologist Institute” dell’Università di Cambridge (Regno Unito), nonché 
autore di 17 libri tradotti in varie lingue - inglese, tedesco, spagnolo, danese, svedese, 
norvegese italiano e ceco- e di numerosi articoli sui  problemi comportamentali. E’ 
considerato il più versatile etologo al mondo; è docente di Etologia, Epistemologia e 
Antropologia; insegna comunicazione intra/interspecifica agli Ufficiali di Polizia dei 
Reparti Cinofili; collabora con il “Progetto Tanzania” – addestramento dei ratti giganti 
africani per la ricerca delle mine antiuomo. E’ considerato uno dei massimi specialisti nel 
trattamento dei problemi comportamentali; lavora sul campo con cani, cavalli, gatti, ratti 
e partecipa a missioni subacquee. Ha partecipato a numerosi talk show radiofonici e 
televisivi sia negli Stati Uniti che in Danimarca e in Portogallo. 
Tra i suoi libri, tradotti in italiano, ricordiamo “Il linguaggio del cane” e  
“l’Evoluzione del comportamento sociale canino”. 

Breve descrizione del seminario:

Nella  prima parte del Seminario il Prof. Abrantes ha parlato dello  SMAF, acronimo di 
“Signal Meaning And  Form”, un nuovo linguaggio sviluppato dal Professor Abrantes e 
dal suo team della “Ethology Institute” utilizzato per descrivere tutti i tipi di segnali, 
rinforzi, punizioni e processi di apprendimento del cane.  
Il team di esperti guidato dal Prof Abrantes ha analizzato e studiato i vecchi principi 
educativi, le teorie dell’apprendimento e i nuovi metodi di comunicazione arrivando a 
risultati eccezionali. Lo SMAF fornisce a tutti, Educatori cinofili, Istruttori e proprietari, 
un nuovo e rivoluzionario strumento che consente di comunicare con i cani in maniera più 
efficiente, con minor sforzo e in minor tempo.  

Nella  seconda parte del seminario si è concentrato essenzialmente  sui problemi 
comportamentali dei cani (aggressività, paura, senso di abbandono ecc. ) con 
presentazione, mediante diapositive, dei casi trattati presso “l’Ethology Institute” in 
Cambridge. Durante la presentazione sono stati sottoposti all’attenzione del pubblico i casi 
più significativi a cui è seguita una spiegazione dettagliata  per ogni singolo caso del 
problema, la diagnosi e il programma terapeutico a cui il cane è stato sottoposto. In seguito ha  
fornito indicazioni circa il tipo di trattamento, con analisi approfondita delle diverse 
tecniche e tipi di approccio eseguiti per ogni singolo paziente.

Commenti di Daniele Mosciatti (Pres. asd Emozione Cane):

Il seminario mi ha fatto conoscere un nuovo metodo di comunicazione, lo "SMAF", che potrà risultarmi molto utile con alcuni binomi cane - proprietario.
Nella seconda parte del seminario, attraverso la spiegazione del Prof. Roger Abrantes dei sui casi trattati, ho avuto ulteriore conferma che i metodi educativi da me utilizzati per affrontare i problemi comportamentali dei cani, sono scientificamente provati.







Contenuti recenti

Open Day Scent Game
Open Day Scent Game

Oggi abbiamo presentato questa nuova disciplina sportiva ai nostri tesserati, l'interesse positivo di tutti i cani partecipanti...